Iren Allaccio Luce: cosa serve, costo, tempi

Info luce gasInfo contatori luce gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

Più info
Info luce gasInfo contatori luce gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

Più info
come allacciare il contatore luce con iren
Nuovo Contatore Luce? Ecco come inviare la richiesta ad Iren

Iren Allaccio Luce è la procedura di installazione ex novo del contatore della luce, con conseguente attivazione della fornitura. I tempi di attesa possono variare dai 40 agli 80 giorni lavorativi mentre il costo potrebbe aggirarsi intorno ai 470 € IVA esclusa. Vediamo perché il costo per l'allaccio può variare da caso a caso ed in cosa consiste la procedura.


Allacciamento Luce: alcune informazioni preliminari

L'allacciamento della Luce è l'operazione finalizzata al collegamento alla rete del contatore della luce. In genere, questa procedura si esegue quando si trasloca in una casa nuova di zecca, mai abitata prima o, comunque, in un edificio sprovvisto di contatore.

Se anche tu stai per cambiare casa, ti conviene fare particolare attenzione alla situazione relativa ai contatori. Del resto, siamo sicuri che sia nel tuo interesse vivere in un'abitazione ricca di comfort. In tal senso, dunque, l'attivazione di un'utenza della luce appare imprescindibile.

Il punto è che sono quattro i casi che potrebbero presentarsi per quanto concerne le utenze:

  1. Contatore assente;
  2. Contatore presente ma mai attivato;
  3. Contatore presente, attivato in passato e poi disattivato;
  4. Contatore attivo.

Abbiamo già accennato al caso del contatore assente che, per l'appunto, richiede di mettere in atto la procedura di allacciamento. Quando il contatore è installato ma non è mai stato attivato la procedura richiesta è la prima attivazione.

Il terzo caso è il subentro. In quel punto, il contratto di fornitura, attivo per un certo periodo di tempo, è cessato. La cessazione del contratto potrebbe dipendere da:

  • Una decisione dell'ex inquilino, magari già trasferitosi presso un'altra abitazione e non intenzionato a pagare le bollette prima dell'arrivo del nuovo inquilino;
  • Una decisione da parte del fornitore, presumibilmente a causa di diverse bollette scadute e non ancora pagate.

Per maggiori informazioni su questo argomento leggi anche:

Quando il contatore è attivo e si tratta semplicemente di cambiare l'intestatario del contratto di fornitura, ciò di cui hai bisogno è la voltura.

Mentre con la prima attivazione e con il subentro avrai tempo e modo di confrontare i prezzi dei vari fornitori per poi assumere una decisione, con la voltura ti ritroverai a fare i conti con un un fornitore della luce e condizioni contrattuali concordate da un'altra persona. È, però, un tuo diritto guardarti intorno e valutare se è il caso di cambiare gestore della luce.

Leggi anche: come fare una voltura con Iren.

Tornando all'allacciamento della Luce, la particolarità di questa operazione è che, a livello procedurale, può essere eseguita in due modi differenti:

  • Contattando il tuo fornitore (in questo caso Iren o, in alternative, altre compagnie);
  • Contattando il distributore locale.

Quando conviene contattare il fornitore? Quando si ha l'intenzione di attivare subito l'utenza dopo i lavori di allacciamento della luce. Se ad esempio hai scelto Iren come tuo fornitore luce per la tua nuova casa, sarà la stessa Iren a fare da tramite tra te ed il distributore per i lavori di allacciamento.

Quando è il caso di contattare il distributore? Quando hai bisogno solamente dell'allacciamento e puoi attendere ancora un po' prima di, eventualmente, attivare la luce.

Come avrai potuto intuire, qualunque sia l'azienda che deciderai di contattare, la presenza del distributore locale è indispensabile. Ciò in quanto è proprio il distributore ad eseguire i lavori di allaccio alla rete. E attenzione: mentre hai piena facoltà di scegliere il tuo nuovo fornitore della luce, non puoi fare la stessa cosa con il distributore.

Le aziende di distribuzione lavorano per competenza territoriale. Questo significa che in ogni comune d'Italia esiste un unico distributore che si occupa di procedure e problemi relativi alla luce. 

La procedura per conoscere chi è il distributore della tua città è abbastanza semplice. All'interno del proprio sito ufficiale, l'Autorità di Regolazione ARERA ha creato una comoda funzione di ricerca dei distributori.

Per usufruirne dovrai, innanzitutto, impostare i parametri corretti di ricerca, selezionando la casella Distributori per il servizio Luce ed indicando il tuo comune di residenza o, comunque, quello per il quale ti interessa conoscere l'informazione. Una volta dato l'ok, la pagina ti mostrerà il nome e alcune informazioni interessanti dell'azienda di distribuzione.

Tariffe Allaccio Luce Iren

Se sei interessato a chiedere l'allaccio della Luce direttamente ad Iren, è giusto che tu sappia che le offerte dei fornitori di energia potrebbero cambiare a seconda della tipologia di operazione che devi effettuare.

Come abbiamo avuto modo di spiegare, dal punto di vista tecnico l'allacciamento è un'operazione che non coinvolge direttamente il fornitore. Se, però, a seguito dei lavori di allacciamento desideri attivare un contratto luce con Iren, allora dovrai cercare le offerte disponibili per la "Prima Attivazione". Esse sono:

Attenzione, l'offerta di Iren a prezzo fisso 2 anni è diventata a prezzo variabile in base al prezzo all'ingrosso, al PUN della luce e al Pfor del gas.

Tariffa Iren Revolution Luce e 10x3 Gas: Prezzo e Vantaggi
NOME OFFERTA PREZZO e SPESA MENSILE* VANTAGGI
Iren Revolution Luce e 10x3 Gas offerte iren Luce PUN + 0,086 €/kWh
112 €/mese

Gas PFOR + 0,303 €/Smc
214 €/mese
Prezzo indicizzato al mercato, bonus 30€ in bolletta, polizza casa in omaggio, domiciliazione o bollettino postale.
Attiva Online02 947 587 72
Parla con noi

* La spesa mensile è calcolata con una stima del prezzo del prossimo anno realizzata dall'Autorità e con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

ll valore del PUN applicato in bolletta cambia ogni mese e il PFOR cambia ogni 3 mesi. Per la luce i costi fissi di commercializzazione sono pari a 10,83 € al mese mentre per il gas a 9,16 € al mese.

Qual è il significato di offerta PLACET? Placet è acronimo di "Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela". Si tratta di offerte, per la verità, ancora poco conosciute ma il cui scopo è quello di accompagnare il cliente nella fase transitoria per il passaggio dal mercato tutelato al mercato libero. Per l'utenza Luce, puoi attivare un'offerta PLACET solo se connesso in bassa tensione. Le condizioni contrattuali delle offerte PLACET sono fissate da Arera mentre il cliente ha la possibilità di scegliere tra un prezzo fisso (invariato per 12 mesi) ed un prezzo variabile, definito anche in base alla variazione all'ingrosso del prezzo dell'energia elettrica. Per le offerte PLACET non è prevista l'attivazione di un unico contratto Luce e Gas. Tutti i fornitori sono tenuti ad inserire, attraverso il sito ufficiale, un'apposita sezione dedicata alle offerte PLACET.

Procedura Allacciamento Luce

Hai scelto di fare l'allacciamento luce direttamente con Iren? Di seguito troverai i vari step per l'allaccio e per l'attivazione del tuo nuovo contratto di fornitura di energia elettrica:

  1. Chiama Iren tramite il Numero Verde oppure utilizza gli altri canali di contatto dell'azienda. In alternativa, puoi recarti presso il negozio Iren più vicino a te;
  2. Rendi noto ad Iren la tua volontà di sottoscrivere un contratto di fornitura per la luce ma di aver bisogno dell'allaccio alla rete;
  3. Prenditi il tempo che ti serve per valutare le offerte Iren e scegliere la soluzione a te più congeniale;
  4. La palla passa, ora, ad Iren che dovrà mettersi in contatto l'azienda locale di distribuzione della luce;
  5. Iren farà da tramite tra te ed il distributore, al fine di concordare con entrambi data e ora del sopralluogo;
  6. Terminato il sopralluogo, l'azienda di distribuzione valuterà la complessità dei lavori da svolgere ed elaborerà un preventivo;
  7. Qualora decidessi di accettare e firmare il preventivo, dovrai dare prova del pagamento delle spese necessarie per l'allaccio;
  8. A questo punto cominceranno i lavori e ti sarà assegnato il codice POD per l'identificazione dell'utenza della luce;
  9. Ultimati i lavori, l'azienda di distribuzione provvederà all'attivazione della fornitura.

Di quali documenti hai bisogno

Quali sono i documenti che dovrai presentare per richiedere l'allaccio della luce ad Iren? Ecco i più importanti:

  • Dati anagrafici dell'intestatario del contratto (nome, cognome, documento di identità e codice fiscale se sei un privato, Partita Iva, Codice Ateco e dati anagrafici del legale rappresentate per le utenze Business);
  • Indirizzo per l'invio di tutta la documentazione;
  • Indirizzo del punto in cui effettuare l'allacciamento;
  • Potenza e tensione richiesta;
  • Numero della concessione edilizia.

Quali sono le tempistiche

Il calcolo delle tempistiche per l'allaccio luce Iren è condizionato dalla valutazione dell'azienda di distribuzione rispetto alla complessità dei lavori da effettuare. Sta di fatto che, allo scopo di tutelare il cliente e di evitare che i tempi si protraggano eccessivamente, l'Autorità di Regolazione Arera è intervenuta fissando le soglie da rispettare per la consegna dei lavori. Ecco quali sono i tempi per portare a termine i vari passaggi:

  • A seguito dell'invio della richiesta di allaccio, Iren ha 2 giorni lavorativi di tempo per trasmettere la pratica al distributore competente;
  • Dopo il sopralluogo, il distributore è tenuto ad inviare un preventivo di spesa entro 20 giorni lavorativi;
  • Il cliente ha 90 giorni di tempo per accettare e pagare il preventivo. Scaduto questo termine, andrebbe nuovamente inviata la richiesta;
  • I lavori di allacciamento luce vengono ultimati entro 15 giorni lavorativi se identificati come lavori semplici, entro 30 giorni lavorativi se reputati complessi;
  • Portati a termine i lavori di installazione del contatore della luce, ci sono 7 giorni lavorativi di tempo per l'attivazione dell'utenza della luce.

Quanto costa l'Allaccio della Luce Iren

Il costo per l'allaccio della Luce Iren è principalmente legato al distributore locale ma entrano in gioco anche altri fattori. In estrema sintesi, per contatori domestici con potenza richiesta pari a 3 kW, il costo dell'allacciamento della luce si aggirerà intorno ai 470 euro IVA esclusa. Nelle spese rientrano le seguenti voci:

  • Costi amministrativi, per la copertura delle spese del fornitore, pari a 25 euro + IVA;
  • Quota distanza, pari a € 189,71 se l'allacciamento è per la prima casa e la potenza disponibile è fino a 3,3 kW. Il costo è lo stesso anche per le secondo case, a patto che la distanza sia fino a 200 metri. In caso di distanze superiori ai 200 metri e contatori più potenti di 3,3 kW il costo è di 94,71 euro più IVA per distanze da 200 a 700 metri, 188,95 euro più IVA per distanze da 700 a 1200 metri e 377,89 euro più IVA per distanze superiori ai 1200 metri;
  • Quota potenza, pari a 71,32 euro più IVA da moltiplicare per la potenza disponibile richiesta dal cliente. Se il contatore è di 3 kW, la potenza disponibile corrisponde ad una maggiorazione del 10% rispetto a quella indicata sul contratto, dunque in questo caso 3,3 kW. Considerando quindi sempre un contatore da 3 kW, il costo totale della quota potenza sarebbe di 234 euro + IVA.
  • Quota fissa applicata dal distributore, pari a € 25,20 + IVA.
Aggiornato in data