Terna: cosa fa, attività, App, contatti e portale Gaudì

Aggiornato in data
min. di lettura
Info luce gasInfo contatori luce gas

Scopri le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

02 947 587 72 O Fatti richiamare 
Servizio gratuito valutato valutato 4.8
Più info
Info luce gasInfo contatori luce gas

Scopri le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi

Risparmia oltre 96 € l'anno. Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Prendi appuntamento
Servizio gratuito valutato valutato 4.8
Più info
terna
Scopri chi è Terna e di cosa si occupa, la storia, i contatti e come funziona l'app.

Terna S.p.A è la società italiana che si occupa della trasmissione dell'energia elettrica. Ma cosa fa davvero? In questa guida scoprirai quali sono le sue principali attività e la sua storia. Abbiamo raccolto anche tutti i contatti utili per segnalare problemi o chiedere assistenza. Troverai anche i link diretti per scaricare l'app di Terna e per accedere al suo portale Gaudì

Terna: chi è e di cosa si occupa?

Terna S.p.a, nota come società di Trasmissione Elettrica Nazionale, svolge le attività di pianificazione, sviluppo e manutenzione della rete di trasmissione elettrica in Italia. Terna ha anche un’altro ruolo strategico importantissimo cioè quello di assicurare il dispacciamento di energia per mantenere l’equilibrio tra domanda e offerta di elettricità, 24 ore su 24 e in tutta Italia. Tutte le attività di Terna vengono svolte nel rispetto dell’ambiente e dei criteri di sostenibilità.

Cosa è il dispacciamento? Con il termine dispacciamento si indicano tutte quelle attività dirette volte a impartire disposizioni per l’esercizio coordinato degli impianti di produzione. Queste attività garantiscono un costante equilibrio tra domanda e offerta dell’energia in tutto il paese. Chi si occupa di dispacciamento gioca un ruolo strategico fondamentale. In Italia il dispacciamento è gestito per il gas dalla Snam, Rete Gas (SRG), e per l’elettricità dalla Terna-Rete elettrica nazionale S.p.a.

Vediamo ora un po’ di dati che ti possono far capire meglio le attività di Terna:

  • gestisce 74.910 KM linee in alta tensione;
  • gestisce 26 interconnessioni con l’estero;
  • garantisce che il 31%del fabbisogno energetico italiano sia coperto da fonti rinnovabili;
  • ha ottenuto 32,96 miliardi € di ricavi nel 2022
  • ha investito 9,5 miliardi € sulle infrastrutture elettriche nazionali nel piano 2021-2025,1,2 miliardi € in digitalizzazione e innovazione;
  • si compone di 5.497 dipendenti al 31 dicembre 2022.

In parole semplici, Terna garantisce che l’energia elettrica arrivi in ogni istante in abitazioni e aziende senza problemi. Svolge la sua attività in regime di monopolio secondo le regole definite dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente) e dal MiSE ( Ministero dello Sviluppo Economico).

La vision aziendale è molto ambiziosa e si prefigge di creare un futuro alimentato esclusivamente da energia pulita favorendo il consumo di energia da fonti rinnovabili. Pertanto, Terna è una delle capolinea della transizione energetica che porterà l’Italia verso l’azzeramento di emissioni di gas serra entro il 2050, come stabilito dagli obiettivi a livello europeo.

La Storia di Terna: come e quando nasce?

Terna nasce nel 1999 come conseguenza della legge sulla liberalizzazione avvenuta tramite Decreto Legislativo 16 marzo 1999, n. 79 (Decreto Bersani). Nell’articolo 13 del decreto venivano date disposizioni sul nuovo assetto dell’ENEL, indicando di fatto una scorporazione della stessa secondo il modello del c.d. Independent System Operator. La società con funzione di trasmissione di energia elettrica doveva essere scorporata e nasce così quella che oggi è la Terna.

Successivamente l’azienda si quoterà in Borsa. Infatti, nel 2004 il 50% del capitale azionario di Terna viene collocato alla Borsa italiana ma è solo nel 2005 che si arriva all’unificazione tra la proprietà e la gestione della rete e questo favorisce una crescita esponenziale dell’azienda stessa.

Successivamente. Terna diventa il primo TSO d’Europa acquisendo 18.600 km di linee in Alta Tensione da Enel e diventando così proprietaria del 98,6% della rete nazionale e primo operatore indipendente in Europa nonché il settimo al mondo. Ma la sua crescita non si ferma qui. Un’altra tappa importante è l’acquisizione della rete in Alta Tensione del Gruppo Ferrovie dello Stato per 757 milioni di euro nel 2015. In quel periodo Terna gestiva circa 72.600 km di rete elettrica.

Nel 2017 inizia una nuova fase della storia di Terna puntando a diventare la Rete di Trasmissione Nazionale nella realizzazione della transizione energetica. La società inizia altri ambiziosi progetti come il collegamento Sardegna, Corsica e Italia, l’interconnessione Italia-Austria e il collegamento Italia-Montenegro ( 445 km opera più lunga mai realizzata). Nel 2021 Terna ha raggiunto il 99,9% di proprietà della Rete di Trasmissione Nazionale (RTN) con l'acquisizione di porzioni di rete da altri operatori e il suo ultimo piano di sviluppo presentato è il più ambizioso mai creato: valore complessivo sul decennio 2023-2032 di oltre 21 miliardi. Terna ha una storia davvero unica ed è uno dei maggiori attori del settore elettrico del nostro Paese fin dalla sua nascita.

Curiosità: cosa c’era prima di Terna? Prima della nascita della società di Trasmissione Elettrica Nazionale così come la conosciamo oggi, era l’ENEL, Ente Nazionale per l’Energia Elettrica nato nel 1962, ad occuparsi integralmente delle attività oggi svolte dalla Terna.

Cosa fa Terna? Le attività principali

Per capire bene cosa fa Terna bisogna partire dalla definizione delle attività della filiera del sistema elettrico. Esse sono: la produzione, la trasmissione, la distribuzione (vedi l’esempio di E-Distribuzione) e la vendita di energia elettrica.

Terna si occupa del segmento fondamentale della trasmissione in qualità di Transmission System Operator (TSO) per il Paese. Tra le attività svolte, assume maggiore rilevanza quella di dispacciamento cioè il mantenimento costante dell'equilibrio tra l’energia prodotta e la richiesta dei consumatori.

Terna oggi al livello nazionale gestisce (vedi immagine):

terna attività
Fonte: sito ufficiale Terna www.terna.it

Le attività di Terna si dividono in Attività Regolate, Attività non Regolate e Attività all’estero.

  1. Attività regolate: comprendono tutte quelle attività per cui Terna opera in regime di monopolio naturale e nell’ambito di un mercato regolato dall’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA). Sono principalmente le attività di trasmissione e gestione dei flussi di energia sulla rete ad alta e altissima tensione in Italia. Tra queste attività rientra ovviamente anche il dispacciamento. Le attività regolate ne rappresentano la fetta maggiore, circa l’85% sulle attività totali dell’azienda.
  2. Attività non regolate: rientrano in questa categoria tutte le azioni orientate al supporto del Paese nella transizione ecologica. Nello specifico di queste attività se ne occupa una società del Gruppo Terna che prende il nome di Terna Energy Solution.
  3. Attività all’Estero: Terna opera anche all’estero in diversi ambiti come reti di trasmissione, attività di integrazione di energia rinnovabile e sviluppo delle reti elettriche. La società che si occupa dello sviluppo di Terna all’estero è Terna Plus. Il progetto principale portato avanti in questi anni all’estero è quello di fare dell’Italia l’hub energetico del Mediterraneo.

Per conoscere meglio le attività di Terna e i futuri progetti dell’azienda, puoi anche guardare questo interessantissimo video dove l’Amministratore Delegato, Stefano Donnarumma, spiega il loro Piano industriale 2021-2025.

Qui trovi tutti gli Enti Nazionali del mercato dell'Energia
ARERAGMEGSE
SnamTernaAGCM
Acquirente UnicoSIIGSE Area Clienti
FUI--

Terna Azioni: dati principali e andamento

Come abbiamo detto precedentemente, Terna nel 2004 si è quotata al mercato MTA di Borsa italiana. Oggi sono ancora molti gli investitori che comprano le azioni Terna. Oggi è possibile comprarle presso la SIM (o Società di Intermediazione Mobiliare), le piattaforme di trading online o gli sportelli delle banche fisiche.

Qui in basso trovi una tabella riassuntiva con tutti i dati principali da conoscere se decidi di investire in azioni Terna: 

Azioni Terna S.p.a
TIPOLOGIADATI FONDAMENTALI
Sede MercatoMilano
Tipologia strumentoAzione
SettoreSERV: servizi pubblica utilità
ISINIT0003242622
Capitalizzazione di mercato14.809.621.056
Dividendo per azione0,2083
Data ultimo dividendo19/06/2023
Valuta dividendoEUR
Minimo anno corrente6,886 - 03/01/2023
Massimo anno corrente8,244 - 16/05/2023

Il sito ufficiale di Terna mette a disposizione lo storico dei dati relativi titolo, grazie al quale è possibile calcolarne l'andamento e, magari, riuscire anche a fare delle previsioni cercando di capire quale sia il momento più adatto per vendere o comprare le azioni. Oltre allo storico, sul sito è presente anche l'andamento del titolo aggiornato in tempo reale.

Terna Portale GAUDÍ: cos'è e a cosa serve?

GAUDÍ, acronimo di Gestione delle Anagrafiche Uniche Degli Impianti di produzione, è il portale di Terna nato per identificare in modo univoco gli impianti di produzione di energia elettrica. A livello nazionale è l’unico portale in grado di svolgere questa attività.

Il portale GAUDÌ permette di:

  • raccogliere i dati identificativi di tutti gli impianti di produzione dell’energia elettrica sul territorio;
  • monitorare il ciclo di vita di ogni impianto;
  • razionalizzare il flusso informativo sull’anagrafica tra i vari operatori del settore elettrico (Terna, GSE, distributori, produttori, ecc.);
  • trovare informazioni sulla gestione del sistema elettrico nazionale nelle fasi di pianificazione, programmazione ed esercizio;
  • trovare le caratteristiche tecniche degli impianti.

Si può accedere al portale GAUDÌ di Terna in due modalità: login con password o login con certificato digitale (solo navigazione privata interna).

Recuperare le credenziali di accesso a GAUDÌ: come fare? Se hai dimenticato la password e devi necessariamente recuperare le credenziali devi seguire questi semplici passaggi: entrare nella pagina di accesso a GAUDÌ >  selezionare il link “Non ho accesso al mio account | Aiuto” > inserire i dati di recupero, cioè indirizzo e-mail, partita IVA o codice fiscale > consultare la propria email dove verrà inviato un link diretto per impostare nuovamente la password > cliccare sul link ricevuto e scegliere una nuova password.

Il browser consigliato per navigare sul portale è Firefox Mozilla dalla ver.66 in poi, mentre è sconsigliato Google Chrome. Per capire come funziona il portale e conoscere tutte le attività che si possono svolgere al suo interno, Terna mette a disposizione un manuale con le istruzioni operative scaricabile in formato PDF.

Terna ha lanciato la sua app con lo scopo di mettere a disposizione per tutti e a portata di smartphone i dati che raccoglie ogni giorno e le principali news di settore.

Nell’app troverai tutti i dati elettrici insieme come le fonti di generazione, il fabbisogno, i flussi di scambio commerciale con l'estero e tante altre notizie. Per chi lavora nel settore o per chi è appassionato del tema energia, l’app di Terna è assolutamente da scaricare. La schermata principale dell’app si presenta come vedi nell’immagine qui in basso e cliccando sulle icone avrai accesso a dati e informazioni in tempo reale:

app terna
Fonte: sito ufficiale Terna www.terna.it

Dalle recensioni degli utenti che hanno già scaricato l’app si leggono commenti positivi. Ecco qualche esempio (fonti: siti ufficiali Play Store e AppStore):

Veramente interessante poter sapere quant'è ogni giorno la quantità di energia prodotta da fonti rinnovabili. Speriamo di arrivare presto al 100%. Inoltre questa app è praticamente perfetta, la migliore che abbia mai sperimentato - e sono sviluppatore software di professione.

Bella - App molto interessante e ben fatta, la grafica è accattivante e i grafici ben studiati

L'applicazione è molto performante! La navigabilità e l'accesso ai dati é facilissima. Lo ritengo un grande traguardo per la divulgazione di informazioni in passato poco accessibili.

Fantastica app, tutti dovrebbero averla per informarsi, la sezione "piano di sviluppo" è la cosa che più mi ha colpito, riassumono in poche righe informazioni interessanti contestualizzandole.

Link per scaricare l'App di Terna Clicca qui per scaricare l'app di Terna dal Play Store per dispositivi Android e da App Store per dispisitivi Apple iOS.

La Sede di Terna

sede terna roma

La sede centrale italiana di Terna S.p.A. - Rete Elettrica Nazionale si trova a Roma. L’indirizzo è Viale Egidio Galbani, 70 (cap 00156).

Terna conta anche dei gruppi all’estero come il Gruppo Brugg (con dipendenti in Svizzera, Cina, India, Emirati Arabi Uniti, Germania e Italia), Gruppo Tamini (in Italia, Stati Uniti e India) e altre società estere (presenti in Brasile, Montenegro, Perù).

Terna: contatti e numero verde

Se hai necessità di contattare la Terna ci sono diverse modalità per farlo. Nella tabella qui in basso abbiamo riportato tutti i contatti utili della società di Trasmissione Elettrica Nazionale, puoi scegliere quello più adatto alla tue esigenze.

Contatti Terna S.p.a
TIPOLOGIA SERVIZIONUMERO E CONTATTI
☎️ Numero Sede Centrale+39 06 8313 8111
📞 Numero Verde - portale GAUDÍ800.999.333
📞 Numero Verde - Segnalazioni di Sicurezza e Abuse Desk800.999.666
📩 Email[email protected]
💻 Form pagina contatto (da usare in alternativa alla pec)form da compilare
✔️ Pec Generale[email protected]
✔️ Pec Terna Rete Italia s.p.a[email protected]
✔️ Pec Terna Rete Italia s.r.l.[email protected]
✔️ Pec Terna Storage s.r.l.[email protected]
✔️ Pec Terna Plus[email protected]
🔹 Facebook Ternaprofilo Facebook ufficiale
🔹 Linkedin Ternaprofilo Linkedin ufficiale
🔹 Twitter Ternaprofilo Twitter ufficiale

Speriamo che questa guida ti sia stata utile per capire davvero di cosa si occupa Terna e quali sono le sue principali attività. Se hai bisogno di qualsiasi ulteriore informazione, non esitare a contattarci: 02 947 587 72