Lettura del contatore luce: Cos'è, Cosa Inviare e Come Fare

Aggiornato in data
min. di lettura
Info luce gasInfo contatori luce gas

Scopri le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

02 947 587 72 O Fatti richiamare 
Servizio gratuito valutato valutato 4.8
Info luce gasInfo contatori luce gas

Scopri le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Prendi appuntamento
Servizio gratuito valutato valutato 4.8
Come fare la lettura del contatore luce
Scopri come inviare la Lettura Luce al tuo Fornitore, Quali Dati Comunicare e Perché farlo.

Inviare l'autolettura del contatore dell'energia elettrica è necessario per pagare una bolletta luce che rispecchi i tuoi consumi reali dal momento che può capitare che il fornitore non riesca ad avere questo dato tramite via telematica.

Comunicare l'autolettura luce e l'autolettura gas è fondamentale per evitare conguagli futuri derivanti dalla differenza tra i consumi effettivi e i consumi stimati. Nel video sottostante trovi una breve video guida su come inviare la lettura del contatore luce.

 

Differenze tra contatore luce meccanico e elettronico

Per misurare i consumi di energia elettrica all'interno di un'abitazione domestica o un'attività commerciale, viene utilizzato il contatore della luce, uno strumento che permette di tracciare il flusso di energia che viene consumata.

  • Esistono due tipologie di contatori dell'energia elettrica:
  • Contatore elettromeccanico (o elettrico vecchio), che utilizza un dispositivo meccanico per misurare il consumo di energia. Questo tipo di contatore viene azionato in base alla corrente consumata ed alla potenza impiegata e presenta alcune limitazioni;
  • Contatore elettronico, che ha rivoluzionato il modo in cui cliente e fornitore di energia elettrica interagiscono tra di loro introducendo il sistema di telegestione. I contatori elettronici permettono di gestire la fornitura con maggiore semplicità.

Trovi le principali differenze tra contatore tradizionale e elettronico nella tabella che segue.

Principali differenze tra contatore luce traduzionale e elettronico
Contatore tradizionale Contatore elettronico
Registra solamente i consumi in un determinato periodo di tempo  Permette di effettuare la lettura divisa per ogni fascia oraria di consumo
Richiede l'intervento di un tecnico per le operazioni sul contatore. Può essere gestito da remoto per attivazioni e disattivazioni e il fornitore può effettuare la telelettura.
Più semplice da usare Interattivo e leggermente più complesso da usare

Le differenze tra il vecchio modello e il nuovo sono anche estetiche, nell'immagine puoi vedere i due tipi di contatori a confronto.

differenza tra contatore meccanico contatore elettronico

Monitorare i tuoi consumi di energia elettrica anche attraverso il contatore luce ti permettere di essere un cliente più consapevole dandoti la possibilità di diminuirli e risparmiare sulla bolletta luce e di essere più ecosostenibile.

Come leggere il contatore luce meccanico?

Per leggere il contatore luce tradizionale meccanico è molto semplice in quanto le cifre che dovranno essere comunicate sono quelle indicate nel display trasparente con uno sfondo nero.

Non sarà quindi necessario premere alcuno bottone, come puoi osservare dall'immagine sottostante.

lettura del contatore luce meccanico
Lettura del contatore meccanico

In particolare ad essere raffigurato nell'immagine è il contatore elettromeccanico, che ha sostituito i contatori totalmente meccanici a partire dal 2001, in questi tipi di contatori è possibile misurare l'energia consumata per singole fasce orarie a contrario dei classici contatori meccanici.

Come leggere il contatore luce elettronico?

Per fale la lettura di un contatore luce elettronico quello che dovrai fare sarà recarti nel luogo in cui è stato installato e leggerlo dal display premendo il pulsante di lettura.

A seconda di quante volte premerai questo pulsante infatti potrai leggere:

  • Una volta, visualizzerai il numero cliente;
  • 2 volte, potrai vedere la fascia oraria di consumo attuale;
  • 3 volte, leggerai la potenza istantanea;
  • 4 volte, la lettura dei totalizzatori di energia;
  • 5 volte, la potenza impiegata relativa ad ogni fascia oraria di consumo.

Per fare la lettura del contatore elettronico quindi dovrai premere per 5 volte il pulsante di lettura. Devi sapere inoltre che i contatori elettronici di nuova generazione, chiamati anche contatori smart o contatori 2.0 permettono la telelettura e la telegestione.

La telelettura e la telegestione del contatore luce sono i nuovi sistemi attraverso cui è possibile effettuare la lettura, eseguire operazioni da remoto sul contatore ed attivare e disattivare il contatore elettrico attraverso un semplice comando. Di conseguenza se sei in possesso di un contatore di questo tipo inviare la lettura potrebbe essere superflua in quanto le letture registrate sono molto simili ai consumi reali.

Come fare l'autolettura del contatore luce?

Ora che sai come leggere il tuo contatore elettrico indipendentemente dal fatto che questo sia meccanico e elettronico, per inviare l'autolettura dovrai:

  1. Verificare i tempi e le modalità di invio dell'autolettura sulla tua bolletta luce;
  2. Leggere i dati relativi ai consumi di energia elettrica riportati dal contatore;
  3. Contattare il tuo fornitore luce secondo le modalità previste;
  4. Tenere a portata di mano il codice cliente e una fattura;
  5. Verificare che l'importo della prossima bolletta sia relativa ai consumi reali.

Ma cosa comunicare di preciso durante la lettura contatore luce? In fase di lettura del contatore luce dovrai contattare il fornitore tramite i canali ed i contatti predisposti e inserire il codice cliente e l'informazione relativa ai consumi, nel caso tu abbia un contatore elettrico smart e una tariffa luce divisa in fasce orarie dovrai inserire i dati di consumo relativo alle voci a1, a2, a3 che corrispondono alle fasce orarie di consumo f1,f2 e f3.

Come leggere il contatore elettrico Enel?

Ad esempio per fare la lettura del contatore Enel ci sono diverse modalità e soluzioni. Infatti puoi trasmettere l'autolettura del contatore elettrico al Enel attraverso:

  • L'Area Clienti accessibile dal sito ufficiale enel.it;
  • L'App gratuita Enel Energia disponibile sia per Android sia per iOS;
  • Inviando tramite SMS al numero +39.339.950877 inserendo codice cliente e valore della lettura;
  • Chiamando il numero verde 800.900.837 e comunicandolo a voce;
  • Di persona presso uno spazio Enel fisico;
  • Tramite Telegram attraverso il chatbot @EnelEnergiaBot.

Numero cliente, Codice POD e Codice Cliente: cosa sono? 📌Codice cliente: Identifica il contratto tra fornitore e cliente ed è posto sulla bolletta luce;
📌Codice POD: è un codice alfanumerico che identifica la fornitura, se il contatore viene sostituito il codice POD rimane lo stesso;
📌Numero cliente: è un codice di 8-9 cifre che identifica il contatore luce e viene assegnato dal produttore del contatore, in altre parole è la matricola che identifica il fornitore.

Perché inviare la lettura della luce?

Inviare la lettura del contatore luce serve per pagare una bolletta dell'energia elettrica in linea con quanto realmente viene consumato.

Infatti può capitare che i fornitori di energia elettrica non riescano ad ottenere le informazioni relative ai consumi reali, soprattutto se sei in possesso di un contatore tradizionale, e che inviano le fatture sulla base dei consumi stimati, questi possono cambiare in base a quanto tempo trascorri in casa e in base alla stagionalità.

Tuttavia con i contatori più moderni, cosiddetti smart, che hanno la funzione di telelettura, inviare l'autolettura del contatore luce non è più necessario in quanto il fornitore può verificare la lettura del tuo contatore da remoto mediante un semplice comando.  

Con quale frequenza inviare la lettura del contatore luce?

La frequenza con cui inviare la lettura del contatore luce e la data ultima per farla sono indicate in bolletta e possono variare in base al tipo di contratto che hai attivato con il tuo fornitore.

Solitamente la frequenza con cui inviare l'autolettura luce corrisponde alla frequenza di fatturazione della bolletta, quindi ogni mese o ogni due mesi in base al tipo di contratto.

Lettura del contatore luce con i principali fornitori

Se hai attivato un contratto luce con uno dei principali fornitori italiani attivi nel mercato e vuoi sapere come inviare l'autolettura luce, di seguito trovi le modalità con cui inviare la lettura del contatore ai principali fornitori luce e gas.

Come fare la lettura del contatore Acea Energia?

Per inviare la lettura del contatore ad Acea Energia puoi:

  • Chiamare il numero verde Acea Energia 800.383.838 da numero fisso dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 o il sabato dalle 8 alle 13;
  • Chiamare il numero verde da cellulare +39 06.45698205;
  • Utilizzare l'area clienti accessibile dal sito ufficiale acea.it;
  • Utilizzare l'App gratuita disponibile sia  per Android sia per iOS.

Come fare la lettura del contatore Eni Plenitude?

Per fare l'autolettura con Eni Plenitude e comunicare i tuoi consumi effettivi al fornitore puoi:

  • Chiamare il numero verde Eni Plenitude 800.999.800;
  • Accedere all'area clienti dal sito ufficiale eniplenitude.com;
  • Utilizzare l'App gratuita Eni Plenitude MyEni.

Puoi leggere la data entro cui inviare queste informazioni direttamente dalla bolletta.

Come fare la lettura del contatore Hera?

Se vuoi inviare la lettura dei tuoi contatori luce gas a Hera puoi utilizzare uno dei canali messi a disposizione del fornitore:

  • Chiamando il Numero Verde 800.999.500;
  • Inviando un SMS al numero 342.4112627;
  • Utilizzare l'area clienti Hera accessibile dal sito ufficiale heracomm.gruppohera.it;
  • Compilare il form dell'autolettura presente sul sito ufficiale del fornitore;
  • Utilizzare l'App gratuita My Hera scaricabile gratuitamente dall'App Store e da Play Store.

Puoi inviare la lettura luce gas entro la data indicata all'interno della tua bolletta Hera.

Come fare la lettura del contatore Sorgenia?

Puoi comunicare l'autolettura del contatore luce di Sorgenia in diverse modalità:

  • Attraverso l'area clienti del sito ufficiale Sorgenia sorgenia.it:
  • Con l'App gratuita MySorgenia per smartphone Android e iOS;
  • Chiamando il numero verde 800.294.33 da fisso o lo 02.44388001 da cellulare.

Come fare la lettura del contatore Edison?

Per inviare la lettura del contatore Edison puoi chiamare il numero verde 800.031.141 oppure inviare un SMS al numero Edison per le autoletture 339.9942842.

Come fare la lettura del contatore Iren Luce e Gas?

Per comunicare la lettura del contatore luce gas a Iren puoi chiamare il numero preposto che trovi all'interno della tua bolletta Iren Luce e Gas vicino alla data entro cui inviarla. In alternativa potresti usare anche l'area clienti accessibile dal sito ufficiale irenlucegas.it o attraverso l'App gratuita IrenYou.