ARERA Tariffe 2024: Luce e Gas I Trimestre 2024 Mercato Tutelato

Aggiornato in data
min. di lettura
arera tariffe 2024

In questa guida pratica troverai tutte le tariffe ARERA aggiornate con i prezzi di gas e luce stabiliti per il Mercato Tutelato. Ti spiegheremo anche come ARERA stabilisce queste tariffe e come funziona tutto il processo. Inoltre, vedremo l'andamento dei prezzi dei trimestri passati in modo da poter verificare eventuali aumenti o cali del prezzo sulla materia gas e luce. 

ARERA tariffe primo trimestre 2024, gennaio-marzo

In questa tabella troverai le tariffe ARERA del primo trimestre 2024, gennaio-marzo con i prezzi sempre aggiornati.

Prezzo energia elettrica e gas Oggi: tariffe ARERA per il Mercato Tutelato, primo trimestre 2024, gennaio-marzo
PREZZO *SPESA MENSILE**
Luce: 0,131 €/kWh38 €/mese
Gas: 0,333 €/Smc72,5 €/mese

*I valori esposti sono il prezzo materia prima energia e gas (PE luce e Cmem gas) al netto delle spesa per trasporto, degli oneri di sistema e delle imposte.     
**La spesa mensile imposte incluse è stata calcolata con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone nella zona nord orientale (fonte: spesa annuale Portale Offerte ARERA).

ARERA tariffe: come funziona?

ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, si occupa della regolazione delle tariffe di luce e gas per il Mercato Tutelato, aggiornando con cadenza trimestrale le condizioni economiche in relazione ai prezzi del mercato di riferimento. 

Questo servizio viene effettuato per tutti quei clienti che ancora non sono passati dal mercato tutelato a quello libero. Nel mercato tutelato, infatti, le tariffe vengono imposte da ARERA senza che la società possa applicare offerte o tariffe speciali. I consumatori del mercato tutelato hanno la certezza di un prezzo fisso aggiornato comunque trimestralmente dall’Autorità. Le nuove tariffe vengono rese note nei primi 2 giorni lavorativi del mese.

Come vengono aggiornati i prezzi di luce e gas da ARERA? I prezzi di luce e gas vengono aggiornati ogni tre mesi (gennaio, aprile, luglio) e si riferiscono ai tre mesi successivi. Il prezzo del gas si basa sull’indice PSV, ovvero il prezzo del gas naturale sul mercato all’ingrosso italiano, mentre il prezzo della luce si basa sempre sul costo della materia prima nei 3 mesi precedenti.

Tariffe del Mercato Libero o del Mercato Tutelato?

Vediamo un po’ di pro e contro tra le tariffe del mercato tutelato stabilite da ARERA e quelle del mercato libero facendo un elenco delle principali differenze.

  • Le tariffe del mercato libero sono a prezzo variabile o a prezzo fisso e permettono di beneficiare di offerte e promozioni.
  • Le tariffe del mercato tutelato sono fisse e si aggiornano solo ogni tre mesi per la luce e ogni mese per il gas.
  • L’utente può scegliere in autonomia tra le offerte del mercato libero con la tariffa migliore.
  • L’utente non può scegliere la tariffa migliore se imposta dall’Autorità.
  • Per le tariffe del mercato tutelato, ARERA garantisce che le condizioni contrattuali stabilite siano uguali per tutti e in linea con le direttive.

Stai pensando di passare al Mercato Libero o vuoi trovare un’offerta migliore di quella che hai già? Qui troverai tutte le migliori offerte di gas e luce sempre aggiornate per garantire la migliore tariffa sul mercato. Per attivarne una, chiama subito  il 02 947 587 7202 947 587 72 Fatti Richiamare

Offerte Luce e Gas scelte da Selectra: la classifica delle tariffe più convenienti Sabato 24 Febbraio 2024
ClassificaOfferta Luce GasAttivazione
sorgenia 
Sorgenia Next Energy Sunlight
Tariffa indicizzata
Luce: 46,8€
Gas: 80€
02 947 587 72 Attiva Online Attiva Online
nen
NeN Special 48
Tariffa Prezzo Fisso
Luce: 49,5€
Gas: 85,2€
Attiva online Attiva online
offerte eni gas e luce


Eni Plenitude Trend Casa

Prezzo Indicizzato
Luce: 51,7 €
Gas: 83,4 €
02 947 587 72 Attiva Online Attiva Online

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

ARERA tariffe terzo e quarto trimestre 2023: trend e previsioni

Per il terzo trimestre del 2023, ARERA non ha registrato grossi cambiamenti, possiamo dire che la situazione sia abbastanza stabile.

Quello che si può rilevare, osservando i grafici di andamento del prezzo dell'energia elettrica e del gas per il consumatore domestico maggior tutela (li trovi qui in basso), è che rispetto al 2022 i costi medi della materia e i vari oneri sono drasticamente diminuiti. Questo significa che per tutto il 2023, i prezzi di luce e gas rimarranno convenienti. Ma c’è anche un aspetto più “negativo”, infatti la discesa dei prezzi sembra essersi arrestata e non è facilissimo prevedere se in futuro riprenderà o meno.

Il parere dell'Esperto

Dopo un anno di prezzi alle stelle come quello passato, la decrescita dei prezzi che è avvenuta era stata prevista dagli studiosi del mercato. Ora siamo in un momento di stallo, il calo dei presti si è interrotto ed è arrivato ad un plateau. Nelle prospettive future, il ritorno alla stagione fredda, la chiusura sempre più imminente del mercato tutelato, potrebbe creare uno scompiglio nel mercato energetico riportando una nuova curva in salita. Chiaramente, se questo dovesse verificarsi, non sarebbe mai pari a quella a cui abbiamo assistito l'anno passato. - Francesca Pasculli

Per controllare l’andamento abbiamo preparato una tabella aggiornata con i prezzi delle tariffe ARERA nei trimestri passati dalla quale si possono notare oscillazioni e variazioni.

TRIMESTRECOSTO MATERIA ENERGIA in €/kWh
Tariffe Mercato tutelato Luce 💡
Terzo trimestre 20230,071 €/kWh
Secondo trimestre 20230,067 €/kWh
Primo trimestre 20230,361 €/kWh
Quarto trimestre 20220,501 €/kWh
Terzo trimestre 20220,277 €/kWh
Secondo trimestre 20220,256 €/kWh
Primo trimestre 20220,293 €/kWh
Quarto trimestre 20210,192 €/kWh
Terzo trimestre 20210,106 €/kWh
Secondo trimestre 20210,065 €/kWh
Primo trimestre 20210,062 €/kWh
Quarto trimestre 20200,056 €/kWh
Terzo trimestre 20200,029 €/kWh
Secondo trimestre 20200,031 €/kWh
Primo trimestre 20200,065 €/kWh
Quarto trimestre 20190,077 €/kWh
Fonte: arera.it
TRIMESTRE e MESECOSTO GAS METANO in €/Smc
Tariffe Mercato tutelato Gas 🔥
PSV agosto 20230,355 €/Smc
PSV luglio 20230,336 €/Smc
PSV giugno 20230,354 €/Smc
PSV maggio 20230,364 €/Smc
PSV aprile 20230,479 €/Smc
PSV marzo 20230,498 €/Smc
PSV febbraio 20230,608 €/Smc
PSV gennaio 20230,731 €/Smc
PSV dicembre 20221,247 €/Smc
PSV novembre 20220,975 €/Smc
PSV ottobre 20220,835 €/Smc
Terzo Trimestre 20221,028 €/Smc
Secondo Trimestre 20220,838 €/Smc
Primo Trimestre 20220,858 €/Smc
Quarto Trimestre 20210,477 €/Smc
Terzo Trimestre 20210,264 €/Smc
Secondo Trimestre 20210,176 €/Smc
Fonte: arera.it

ARERA tariffe gas 2023: cosa c’è da sapere?

Il piano per la definizione delle tariffe del gas di ARERA  è in vigore dal 2020 al 2025. Infatti, dal 1° gennaio 2020 è entrata in vigore la Regolazione delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2020-2025. Questo piano ha previsto che le tariffe del gas vengano stabilite secondo 7 piani tariffari differenti in relazione alla zona:

  1. Ambito nord occidentale (Valle d'Aosta, Piemonte e Liguria)
  2. Ambito nord orientale (Lombardia, Trentino - Alto Adige, Veneto, Friuli - Venezia Giulia, Emilia - Romagna);
  3. Ambito centrale (Toscana, Umbria e Marche)
  4. Ambito centro-sud orientale (Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata)
  5. Ambito centro-sud occidentale (Lazio e Campania)
  6. Ambito meridionale (Calabria, Sicilia)
  7. Ambito Sardegna (Sardegna)

Ogni anno vengono approvate le tariffe obbligatorie per i servizi di distribuzione, misura e commercializzazione del gas naturale. Il valore delle tariffe ARERA per il gas viene aggiornato ogni mese, contrariamente a quello della luce, a causa della fortissima volatilità dei prezzi verificatasi nel 2022 che ne impediva una stima.

ARERA: chi è e di cosa si occupa?

ARERA è l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente e svolge attività di regolazione e controllo in vari settori come energia elettrica, gas naturale, servizi idrici, ciclo dei rifiuti e telecalore. È nata nel 1995 come autorità amministrativa indipendente che svolge attività di pubblico interesse. Il suo principale compito è quello di armonizzare gli obiettivi economico-finanziari di vari soggetti che operano nello stesso ambito garantendo anche attività di tutela e un uso efficace e rispettoso delle risorse.

L’Autorità oggi lavora a stretto contatto con il Governo e il Parlamento per definire e stabilire le modalità di attuazione delle normative per il proprio ambito e in particolare per il mercato energetico. La sua organizzazione fa capo ad un organo collegiale composto da 5 persone: il Presidente e quattro componenti nominati con decreto del Presidente della Repubblica. L’organo così composto rimane in carica circa 7 anni (oggi al vertice ci sono le persone nominate nel 2018: Stefano Besseghini, in qualità di Presidente, e Gianni Castelli, Andrea Guerrini, Clara Poletti e Stefano Saglia in qualità di componenti).

Cosa fa ARERA? Le attività principali

Tra le principali attività svolte dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ci sono:

  • stabilire per il settore energetico le tariffe nel Mercato tutelato;
  • predisporre il metodo tariffario per il servizio idrico integrato che per il servizio dei rifiuti integrato;
  • definire i criteri per i contributi di allacciamento e scollegamento delle utenze alla rete di telecalore;
  • assicurare la trasparenza, stabilire i livelli minimi di qualità dei servizi e promuovere la concorrenza e l’armonizzazione del mercato;
  • svolgere attività di monitoraggio, vigilanza e controllo imponendo sanzioni se necessario;
  • disporre le norme per la separazione contabile per il settore dell'energia elettrica e del gas e non solo;
  • aggiornare trimestralmente le condizioni economiche di riferimento per i clienti che non hanno scelto il mercato libero nei settori energetici entro la fine del mercato tutelato.

Inoltre, ARERA ha predisposto e gestisce il Servizio Tutele Graduali. Si tratta di un sistema che garantisce la continuità della fornitura di energia ai clienti del mercato tutelato dopo la sua chiusura e serve ad accompagnare i consumatori, privati o aziende, nella transizione dal mercato tutelato al mercato libero. Il servizio si attiva per tutti i clienti che entro le date prestabilite dall'autorità competente non hanno ancora effettuato il passaggio ad un fornitore del mercato libero. 

In questa tabella puoi controllare da quando la tua tipologia di utenza ha visto imporsi il passaggio al servizio tutele graduali da parte di ARERA.

Date Servizio Tutele Graduali per tipologia di utenza
UTENZA e REQUISITIDATA
Azienda o PMI: 10/50 dipendenti; fatturato annuo 2/10 milioni di euroGennaio 2021
Microimprese: meno di 10 dipendenti o con fatturato che non supera i 2 milioni di euro1 Aprile 2023
Utenti domestici: famiglie, singoli, associazioni e condomini10 Gennaio 2024

ARERA, quindi, è una delle Autorità più importanti che opera oggi in Italia nel settore energetico, stabilendo le tariffe nelle modalità spiegate garantisce per tutti gli utenti che ancora non sono passati al mercato libero la fornitura.