Info luce gasInfo contatori luce gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

Più info
Info luce gasInfo contatori luce gas

Info attivazioni luce e gas (subentro, allaccio o voltura?)

Servizio gratuito (lun-ven dalle 8 alle 21 e sab dalle 9 alle 19)

Più info

Servizio Elettrico Nazionale: Fasce Orarie e costo kWh

Aggiornato in data
min. di lettura
Quali sono le fasce orarie con Servizio Elettrico Nazionale.
Fasce orarie Servizio Elettrico Nazionale: costi e suddivisione.

Servizio Elettrico Nazionale distingue le fasce di consumo dell’energia in monoraria o bioraria. Nella prima è presente la fascia di consumo F0. Nella seconda, invece, troviamo le fasce orarie F1 e F23. Scopriamo tutto quello che bisogna sapere.

Fasce Orarie SEN
Tariffa LucePrezzo Energia
Monoraria F00,131€/kWh
Bioraria F10,136€/kWh
Bioraria F230,128/kWh

Come mostrato in tabella, la spesa in bolletta dei clienti Servizio Elettrico Nazionale (SEN), viene suddivisa in fasce orarie che permettono di conoscere i costi in fattura e, di conseguenza, di modificare le abitudini di consumo per risparmiare in bolletta. Se ne deduce anche che le fasce orarie si dividono come segue:

  • il prezzo più alto è applicato alla fascia F1, vale a dire le ore di punta della giornata che vanno tra le 8:00 e le 19:00 nei giorni feriali (escluse festività), quando la domanda e la produzione di energia sono più elevate;
  • per le restanti fasce F23 il prezzo dell’energia è più basso. Queste fasce si collocano tra le 19:00 e le 8:00 dei giorni feriali, i weekend e durante le festività.

Servizio Elettrico Nazionale: quanto costa un kWh?

Ma quanto costa un kWh con SEN? La risposta è molto semplice e chiara, e fa sempre riferimento alle fasce orarie; per cui un kWh nel Servizio Elettrico Nazionale costa 0,131 €/kWh nella tariffa monoraria (F0). 

Al contrario, nella bioraria F1 il costo è pari a 0,136 €/kWh e nelle fasce F23 rispettivamente 0,136 €/kWh e 0,128 €/kWh. Come cliente domestico con Servizio Elettrico Nazionale ti sarà applicata la tariffa bioraria F1, F2, F3, che prevede tre spese principali:

  1. spesa per la materia energia: tutte le attività del fornitore legate al processo di acquisto e rivendita di energia al cliente finale;
  2. spese per il trasporto e la gestione contatore: in questo campo rientrano ovviamente tutte le spese legate al trasporto dell’energia. Vale a dire le spese per gli spostamenti dell’energia sulle varie reti fino alla consegna ai consumatori;
  3. oneri di sistema: spese sostenute ogni mese, che generano oneri che vanno a modificare le tariffe di Enel Servizio Elettrico Nazionale;
  4. imposte: in questa voce rientrano imposte di vario tipo stabilite dallo Stato e uguali per tutti i gestori. 

Fasce Orarie Energia Elettrica: cosa sono?

Le fasce orarie dell’energia elettrica sono stabilite dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), ossia l'organismo che svolge attività di regolazione e controllo nei settori dell'energia elettrica, del gas naturale, dei servizi idrici, del ciclo dei rifiuti e del telecalore. 

La suddivisione delle 24 ore in fasce orarie del servizio elettrico nazionale non è casuale, ma è legata alla fluttuazione della domanda di energia. Infatti, durante le ore del giorno, sia le aziende sia i privati cittadini fanno un uso maggiore di energia rispetto alle ore notturne. 

Questo, di conseguenza, comporta un innalzamento dei costi di produzione. In tal senso, l'obiettivo della suddivisione in fasce orarie è proprio quello di incentivare comportamenti responsabili e consapevoli da parte dei consumatori.

Fasce Orarie Energia
F1F2F3
Fascia diurna dalle 8:00 alle 19:00.

Fascia oraria che va dalle 7:00 alle 8:00 e dalle 19:00 alle 23:00;

sabato dalle 7:00 alle 23:00.

Fascia notturna dalle 00:00 alle 7:00 e dalle 23:00 alle 24:00; la domenica e i giorni festivi tutte le ore della giornata.

Si può notare che la differenza tra le fasce orarie è il prezzo, ovvero il costo dell'energia; non ci sono, infatti, variazioni sulla qualità della fornitura. Per questo è bene scegliere l'orario della giornata in cui utilizzare l'energia elettrica.

Servizio Elettrico Nazionale: tutti i contatti

Se hai bisogno di informazioni circa la tua fornitura, ecco i contatti principali di Servizio Elettrico Nazionale.

Contatti Telefonici Servizio Elettrico Nazionale
NumeroOrariCosto
800.900.800da lunedì a domenica dalle 7:00 alle 22:00 (escluse festività nazionali)gratuito da rete fissa
199.50.50.55da lunedì a domenica dalle 7:00 alle 22:00 (escluse festività nazionali)numero Servizio Elettrico Nazionale da cellulare al costo applicato dal tuo operatore telefonico
+39 02.30172011da lunedì a domenica dalle 7:00 alle 22:00 (escluse festività nazionali)chiamate dall'estero, costo a tuo carico in funzione dell'operatore telefonico
0 800.557.734da lunedì a domenica dalle 7:00 alle 22:00 (escluse festività nazionali)gratuito per chiamate da Campione D'Italia

I contatti telefonici da chiamare in caso di guasto e pericolo sono i seguenti: 

Numero Verde Guasti e Segnalazioni
NumeroOrariCosto
803.500attivo tutti i giorni, 24 ore su 24Numero Verde per chiamate dall'Italia
0 800.836.741attivo tutti i giorni, 24 ore su 24Numero Verde per chiamate da Campione D'Italia

Sede di Servizio Elettrico Nazionale 

La sede legale di Servizio Elettrico Nazionale si trova a Roma e come per le altre società del Gruppo Enel, coincide con la sede legale di Enel S.p.A: Sede Legale 00198 Roma, Viale Regina Margherita 125.