Piemonte Energy è un fornitore luce e gas del mercato libero. Questa realtà garantisce i propri servizi in tutta Italia, proponendo tariffe energetiche convenienti sia per il mondo business che per quello domestico. Qui trovi tutte le info come il numero verde, i contatti, gli sportelli sul territorio e altre info utili.

Piemonte Energy numero verde: quando chiamare?

Il numero verde Piemonte Energy è l'848.800.990. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00. Da questi giorni potrebbero essere escluse però le festività nazionali, durante le quali il servizio potrebbe risultare non raggiungibile.

Il numero verde è un canale di contatto molto utile e per diverse ragioni. Innanzitutto ti consente di parlare direttamente con un operatore e di spiegare con più facilità quali siano i tuoi dubbi o le tue problematiche. Di conseguenza puoi cogliere questa opportunità per avere delle risposte mirate sulle tue utenze e necessità.

Inoltre il numero verde Piemonte Energy è utile per presentare alcune richieste al servizio clienti, ad esempio per il cambio fornitore luce o gas, la voltura o il subentro delle utenze. In questi casi è possibile che il servizio assistenza ti chieda di inoltrare la documentazione tramite email o altri canali dedicati.

Piemonte Energy numero verde: un consiglio utile! Prima di contattare il numero verde può essere una buona idea reperire una bolletta recente. In questo modo potrai avere sotto controllo tutte le informazioni che ti chiederà l'operatore al fine di avere davanti a sé le info sul tuo contratto e fornirti le risposte adeguate relative alle tue utenze.

Piemonte Energy contatti: ci sono altri riferimenti?

Il numero verde di Piemonte Energy (spesso tradotto "Energia Piemonte" o "Energia Elettrica Piemonte") non è l'unico canale con il quale poter comunicare con l'assistenza.

Infatti il fornitore mette a disposizione anche un indirizzo di posta elettronica, cioè [email protected], con il quale puoi inoltrare modulistica, documenti e richieste in forma scritta. Cioè se per l'attivazione di una nuova offerta sono necessari dei moduli, puoi inviarli a questo indirizzo di posta, dopo aver consultato il servizio clienti.

Questo canale è utile anche per le segnalazioni di errori di fatturazione o disservizi subiti. Il consiglio, dopo aver contattato il numero verde e non aver ricevuto le risposte desiderate, è quello di optare per un reclamo scritto. In questo caso è fondamentale allegare il modulo dedicato, di cui puoi trovare diversi modelli online, e la copia di un documento d'identità.

Vuoi inviare un reclamo a Piemonte Energy? La procedura da seguire è scaricare il modulo reclamo Piemonte Energy, compilarlo, firmarlo e inviarlo tramite posta raccomandata a/r all'indirizzo Via Pietrino Belli, 71 – 10145 Torino (TO).

Dove sono gli sportelli? Piemonte Energy Biella, Saluzzo, Brusasco

Il principale vantaggio di sottoscrivere un’offerta luce e gas con un fornitore di dimensioni più ridotte e presente a livello locale è la possibilità di accedere agli sportelli presenti sul territorio. Infatti le grandi realtà investono sempre più spesso sul digitale, riducendo i contatti diretti tra utenze e fornitore.

Al contrario, Piemonte Energy si propone come una soluzione presente fisicamente sul territorio, grazie a una fitta rete di sportelli. Ecco perciò i principali punti assistenza della compagnia luce e gas.

Piemonte Energy sportelli sul territorio
SPORTELLO INDIRIZZO ORARI DI APERTURA
Piemonte Energy Asti Corso Venezia, 12 - Asti Dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30
Piemonte Energy Chivasso Via Orti, 2 - Chivasso Lunedì, mercoledì e sabato dalle 8:30 alle 13:00
Piemonte Energy Castiglione d’Asti Via Asti - Nizza 84 - Castiglione d’Asti Dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30
Piemonte Energy Borgomanero Corso Giuseppe Garibaldi, 88 - Borgomanero Martedì dalle 15:00 alle 18:00; mercoledì e venerdì dalle 8:30 alle 13:00
Piemonte Energy Brusasco Via Martiri della Libertà, 47 - Brusasco Martedì e giovedì dalle 8:30 alle 12:30
Piemonte Energy Valenza Via Lega Lombarda, 15 - Valenza Martedì e venerdì dalle 9:30 alle 13:30
Piemonte Energy Castelnuovo Don Bosco Piazza Dante, 4 - Castelnuovo Don Bosco Martedì e giovedì dalle 8:30 alle 12:30
Piemonte Energy Montechiaro d’Asti Via Piesenzana, 13 - Montechiaro d’Asti Giovedì e sabato dalle 8:30 alle 12:30
Piemonte Energy Poirino Via Indipendenza, 66 - Poirino Martedì, giovedì e venerdì dalle 14:00 alle 17:30 e sabato dalle 9:00 alle 12:00
Piemonte Energy Canale Piazza Bernardi, 31 - Canale Martedì e venerdì dalle 8:30 alle 13:00
Piemonte Energy Incisa Scapaccino Via Dante Alighieri, 11 - Incisa Scapaccino Martedì e venerdì dalle 8:30 alle 13:00
Piemonte Energy Bra Via Trento Trieste, 6 - Bra Martedì e giovedì dalle 8:30 alle 13:00
Piemonte Energy Canelli Piazza Amedeo d'Aosta, 17 - Canelli Martedì e venerdì dalle 9:00 alle 13:00
Piemonte Energy Paesana Piazza Vittorio Veneto, 3 - Paesana Giovedì dalle 8:30 alle 12:00
Piemonte Energy Revello Piazza Denina, 7 - Revello Martedì dalle 8:30 alle 12:00 e venerdì dalle 14:30 alle 18:30
Piemonte Energy Saluzzo Piazza Garibaldi, 30 - Saluzzo Mercoledì e sabato dalle 8:30 alle 13:00 e giovedì dalle 14:30 alle 18:00
Piemonte Energy Oviglio Piazza Vittorio Veneto, 5 - Oviglio Martedì e giovedì dalle 8:30 alle 13:00
Piemonte Energy Carrù Via Roma, 2 - Carrù Martedì e venerdì dalle 14:30 alle 18:00 e giovedì dalle 8:30 alle 12:30

Prima di recarti presso uno sportello Piemonte Energy ricorda di portare con te una bolletta o addirittura il contratto sottoscritto. In questo modo l’operatore con cui parlerai potrà avere davanti a sé tutte le info sulla tua utenza, fornendoti delle risposte più dettagliate.

Piemonte Energy area clienti: esiste la piattaforma digitale? Al momento non sembra essere disponibile il servizio dell’area clienti Piemonte Energy (quindi nemmeno del "Piemonte Energy login").

Piemonte Energy bolletta: quali sono le voci di costo?

All’interno della fattura sono presenti diverse voci che ti permettono di comprendere i consumi e i costi della tua bolletta Piemonte Energy. Nello specifico il modello di bolletta 2.0 di ARERA prevede una semplificazione di questo documento, con l’inserimento di grafici a torta per una comunicazione più trasparente.

All’interno della bolletta Piemonte Energy luce e gas puoi trovare diverse voci di costo, come:

  • Spesa per la materia luce e/o gas, cioè il prezzo della materia prima inclusivo dei costi di commercializzazione;
  • Spesa per il trasporto e la gestione del contatore, che include il costo delle diverse attività atte a consegnare l'energia e il gas ai clienti finali;
  • Spesa per oneri di sistema, cioè corrispettivi fissi pagati da tutti gli utenti per attività di interesse generale;
  • Ricalcoli e altre partite, cioè i costi ricalcolati in base agli importi già pagati nelle precedenti bollette e interessi di mora, l’addebito/restituzione del deposito cauzionale e altri accrediti o addebiti;
  • Bonus sociale, cioè un bonus d'aiuto alle famiglie economicamente e fisicamente in difficoltà;
  • Imposte, che includono l'IVA pari al 10% per i primi 480 mc/anno consumati e al 22% su tutti gli altri consumi.

Scarica il documento Piemonte Energy fac simile fattura! Al suo interno trovi il glossario delle voci di costo e informazioni che puoi trovare nella bolletta luce e gas.

Cosa pensano gli utenti? Piemonte Energy opinioni online

Leggere le opinioni dei clienti online (o le “Piemonte Energy recensioni”) può essere molto utile per capire i punti di forza e di debolezza del fornitore. Di conseguenza in questo modo ti fai un’idea di quanto il gestore possa soddisfare le tue esigenze.

I commenti degli utenti si possono leggere sui social network come Facebook, su piattaforme generiche come Google così come su siti specializzati in recensioni online. Ecco alcune delle opinioni condivise sul web dai clienti del fornitore luce e gas.

Finalmente delle risposte direttamente dall’azienda e non dai soliti call center anonimi. Sempre disponibili per informazioni. Ottimo servizio. Io lo sto utilizzando per gas e luce sia per casa che per il negozio.
Azienda sempre presente e seria: si ha a che a fare con persone competenti.
Fornitore corretto, ha rispettato gli accordi presi. Dando un ottimo servizio.

Piemonte Energy offerte: conviene il fornitore?

Sul sito ufficiale di Piemonte Energy vengono pubblicati quotidianamente gli aggiornamenti sulle tariffe luce e gas, dedicate al mondo business come a quello domestico. La compagnia luce e gas basa la propria comunicazione sulla totale trasparenza e per questo mette a disposizione da subito due tipologie di fatturazione per fornitura gas, cioè:

  1. 5 letture annuali: gennaio-febbraio-marzo, aprile-maggio-giugno, luglio-agosto-settembre, ottobre-novembre, bolletta di conguaglio a dicembre;
  2. 9 letture annuali: gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio-giugno, luglio-agosto, settembre-ottobre, novembre, bolletta di conguaglio a dicembre.

Invece per le utenze luce le bollette sono 6 l'anno per i contratti domestici e 12 l'anno per le partite IVA o più in generale le forniture del mondo business.

Come scegliere il fornitore più adatto a te? Sicuramente il primo passo è confrontare le compagnie luce e gas più convenienti, considerando le condizioni contrattuali proposte e le tue abitudini di consumo. In questo modo saprai se scegliere una tariffa a prezzo fisso o variabile, monoraria o bioraria e tanti altri extra.

Domande frequenti su Piemonte Energy

Piemonte Energy costo gas: a quanto ammonta?

Il fornitore luce e gas propone con frequenza nuove offerte e tariffe, in modo da essere sempre allineato all’andamento del mercato e alle esigenze del consumatore. Per avere un preventivo chiaro e su misura delle tue abitudini di consumo recati presso uno sportello oppure contatta il numero verde Piemonte Energy.

Piemonte Energy login: si può fare?

Al momento non è possibile fare il login Piemonte Energy in quanto non è disponibile il servizio dell’area riservata o dell’app. Per maggiori informazioni sull’argomento è consigliabile contattare direttamente il servizio clienti del fornitore luce e gas.

Piemonte Energy Castelnuovo Don Bosco orari: quanto è aperto?

Gli orari dello sportello Piemonte Energy Castelnuovo Don Bosco situato in Piazza Dante, 4 sono: martedì e giovedì dalle 8:30 alle 12:30.

Piemonte Energy bolletta: come pagarla?

Le modalità di pagamento della bolletta Piemonte Energy sono descritte all’interno della bolletta, solitamente in seconda o terza pagina. In generale puoi pagare con il bollettino bancario o postale oppure attivare la domiciliazione bancaria, cioè l’addebito diretto su conto corrente della bolletta prima della scadenza.

Anche per altri fornitori quest’ultima modalità appare la più comoda, in quanto ti consente di evitare ritardi di pagamento e quindi anche solleciti. Questo perché si tratta di un pagamento automatico e non svolto in prima persona.

Quali sono i vantaggi del mercato libero?

Sempre più utenti stanno passando al mercato libero e le motivazioni sono molte. Rispetto al mercato tutelato (che finirà a luglio 2024) questo sistema presenta molti vantaggi per il consumatore finale.

Ad esempio la libera concorrenza fa sì che l’utente abbia accesso a una grande varietà di tariffe e promozioni. Ecco sintetizzate le differenze tra questi due sistemi.

Mercato libero vs tutelato: le differenze
MERCATO LIBERO MERCATO TUTELATO
  • Il costo della materia luce e gas è definito dal fornitore
  • L'utente può scegliere tra il prezzo della materia prima bloccato per 12, 24 o 36 mesi o variabile
  • Le tariffe possono essere personalizzate dal fornitore con sconti, omaggi, regali e promozioni
  • L'utente può usufruire di servizi come l'area clienti, l'app, la bolletta web
  • Il prezzo della luce e gas è definito dall'ARERA ed è lo stesso per tutti i fornitori
  • Il prezzo della materia energia cambia ogni trimestralmente secondo la definizione dell’ARERA
  • Le tariffe sono identiche tra i fornitori e definite dall'ARERA, non personalizzabili
  • Tra i servizi digitali inclusi c’è l'area clienti

Come si fa il passaggio al mercato libero?

Prima di chiedere il cambio fornitore gas e fare il passaggio al mercato libero è bene fare un confronto tra i diversi operatori di questo settore e scegliere con attenzione la tariffa più adatta alle tue esigenze.

Dopo questa prima fase di ricerca puoi procedere con l’attivazione della tariffa e, di conseguenza, con lo switch (il passaggio obbligatorio è previsto entro luglio 2024). Per farlo dovrai contattare l’assistenza clienti del fornitore e fornire alcune info utili per la stesura del nuovo contratto, cioè:

  • I dati dell'intestatario del nuovo contratto, quindi nome, cognome, codice fiscale;
  • L’indirizzo di fornitura e di fatturazione, se diversi se no solo quello di fornitura;
  • Un numero di telefono;
  • Un indirizzo email;
  • Il codice POD e/o PDR;
  • Il codice IBAN in caso di domiciliazione bancaria.

Prima del passaggio devo occuparmi della disdetta dal precedente fornitore? No, sarà il nuovo fornitore ad occuparsi del recesso dal precedente contratto e dell’attivazione della nuova tariffa. Questa procedura di passaggio è gratuita e non richiede alcuna interruzione di forniture.